Ferrari Giacomo/Calabrò Giulio

I due ragazzi romani sono una delle speranze più concrete del 470 italiano nella versione maschile. Argento al mondiale juniores di Bracciano, ai Mondiali ISAF in Danimarca hanno qualificato la nazione alle olimpiadi di Tokyo e se ciò non bastasse hanno vinto anche il titolo italiano.

Informazioni aggiuntive

0

297

Leave A Comment